Siamo partiti dalle esigenze prioritarie dei presìdi Ospedali, dei Dipartimenti di Medicina dell’UniCz, delle case di cura e di riposo, per costruire una rete fra i gruppi di ricerca universitari, gli spin-off accademici, gli istituti di ricerca e le realtà produttive. Siamo tutti impegnati sullo stesso fronte per dare risposte immediate e concrete.

Le iniziative

Produzione e distribuzione di soluzioni idroalcoliche disinfettanti per gli ospedali.

Realizzazione di un sistema software che consenta di gestire in maniera ottimizzata le risorse degli ospedali (gestione di nuovi posti in terapia intensiva e sub-intensiva, gestione del personale, gestione in triage della somministrazione dei tamponi, ecc.).

Sviluppo di uno strumento che possa essere di supporto ai medici nell’analisi di immagini collegate alla rilevazione di infezione da coronavirus (ad es. utilizzando le immagini date dalla RNM).

Realizzazione di un dispositivo di Telemedicina per il monitoraggio e controllo da remoto, dei pazienti affetti da Covid19, sia in quarantena che sospetti. Sarà realizzata una piattaforma integrata hardware-software composta da un dispositivo di Telemedicina e da una app mobile.

Produzione di dispositivi per la ventilazione polmonare da fornire ai presìdi ospedalieri per garantire maggiori possibilità di cura dei pazienti più gravi.

Supporto per la produzione dei dispositivi di protezione individuale (DPI) quali maschere filtranti e maschere trasparenti per la protezione del viso.

Sviluppo di una nuova possibile strategia per il trattamento di SARS-CoV-2.

Esecuzione test di positività da Covid19 per tutti i medici di base e i pediatri della provincia di Cosenza, con priorità a quelli operanti nelle “zone rosse”.

Unical vs COVID19