Anticorpi Sintetici


Sviluppo di una nuova possibile strategia per il trattamento di SARS-CoV-2


Descrizione sintetica:

Sviluppo di nanodevice capaci di interferire con il SARS CoV2 nel processo infettivo.

Presentazione dettagliata della proposta:

L’obiettivo del lavoro di ricerca è stata l’ideazione e la realizzazione di anticorpi sintetici “monoclonal type” per il riconoscimento del dominio RBD (Receptor-Binding Domain) della proteina spike della SARS-CoV-2. I risultati ottenuti hanno suggerito la potenziale applicazione di questo materiale polimerico nel trattamento, nella prevenzione e nella diagnosi dell’infezione da COVID-19, bloccando la proteina spike del virus e, quindi, l’interazione tra il microrganismo patogeno e le cellule ospiti si impedisce il processo infettivo.
Lo studio, fin qui svolto, si colloca in uno stadio di sviluppo TRL 4; infatti, il prototipo fin qui realizzato e brevettato ha ottenuto i risultati attesi e potrebbe già essere avviato verso altri livelli di maturazione.
Il progetto di ricerca, suddiviso in singole attività e deliverables, è stato realizzato tramite la “Work Breakdown Structure” (WBS), ovvero tramite una scomposizione gerarchica del lavoro che consente di realizzare gli obiettivi in modo efficace ed efficiente. Le attività sono state suddivise e articolate in Work Package (WP), in cui viene valutata e completata la fase preclinica del lavoro di ricerca. WP1 Studio e realizzazione dell’anticorpo sintetico “monoclonal type” WP2 Attività antivirale specifica in vitro WP3 Scale-up del processo di sintesi WP4 Attività antivirale specifica in vivo.

Destinatari servizio/attività

Aziende Farmaceutiche

Gruppo di lavoro:

Francesco Puoci (referente), Ortensia Ilaria Parisi, Vincenzo Pezzi, Rocco Malivindi, Spin-Off Macrofarm (rif. Francesco Puoci).

Responsabile o referente del gruppo di lavoro:

Francesco Puoci

Contatti per le richieste dei destinatari:

francesco.puoci@unical.it cell 3395810765 email francesco.puoci@unical.it

Link o file allegati:

Coronavirus, dai ricercatori dell’Unical nuovi anticorpi sintetici: “Potrebbero bloccare l’infezione”

Se vuoi dare anche il tuo contributo contatta:

francesco.puoci@unical.it

Unical vs COVID19